NUMERO VERDE: 800 913 468 info@ofta.it

CONGIUNTIVITI

Altri difetti | 0 commenti

La congiuntiva e’ quella membrana trasparente che si trova sopra la parte bianca dell’occhio. L’infiammazione di questa membrana e’ chiamata congiuntivite.

Congiuntivite: sintomi e segni

Il piu’ ovvio sintomi della congiuntivite e’ il rossore all’occhio, dovuto ad una infiammazione. Le congiuntiviti possono anche causare dolori o prurito.

Come fare per sapere da che tipo di congiuntivite si e’ affetti?

[h3]La congiuntivite virale di solito si presenta in un solo occhio e causa un’eccessiva lacrimazione e leggera secrezione purulenta.[/h3][h3]La congiuntivite batterica interessa entrambi gli occhi e causa una pesante secrezione purulenta, a volte verdognola.[/h3][h3]La congintivite allergica interessa entrambi gli occhi e causa prurito e arrossamento negli occhi e qualche volta nel naso, cosi’ come eccessiva lacrimazione.[/h3][h3]La congiuntivite giganto-papillare di solito interessa entrambi gli occhi e causa intolleranza alle lenti a contatto, prurito e pesante secrezione purulenta e lacrimazione.[/h3]

Per localizzare la causa e quindi scegliere il trattamento appropriato, l’oculista fara’ alcune domande, esaminera’ gli occhi e probabilmente raccogliera’ un campione su un tampone per analizzarlo.

Quali sono le cause della congiuntivite?

Le congiuntiviti possono essere innescate da virus, batteri, reazioni allergiche (a polvere, polline, fumo, vapori o chimiche) o, nel caso di congiuntiviti giganto-papillari, un corpo estraneo nell’occhio, tipicamente una lente a contatto. Le infezioni sistemiche batteriche e virali possono altresi’ causare congiuntiviti.

Congiuntiviti: trattamento

Prevenzione. La prima linea di difesa e’ evitare le cause della congiuntivite. Sia la congiuntivite virale che quella batterica si diffondono rapidamente agli altri. Di seguito alcuni consigli utili per evitare il diffondersi della congiuntivite la re-infezione:

Lavarsi spesso le mani, ed evitare di toccarsi o strofinarsi gli occhi. Non condividere asciugamani, tovagliette o federe con nessun altro, e lavare questi oggetti dopo ciascun utilizzo.

Non condividere gocce per gli occhi o cosmetici come il mascara e l’ombretto. Sostituirli dopo aver avuto l’infezione, per evitare di riprenderla.

Il proprio oculista potrebbe raccomandare di fare un uso discontinuo di lenti a contatto o sostiturle quando l’infezione passa.
Impacchi caldi possono aiutare a calmare il dolore agli occhi quando si ha una congiuntivite virale o batterica.

Per prevenire le congiuntiviti allergiche, tenere porte e finestre chiuse nei giorni in cui c’e’ parecchio polline nell’aria. Rimuovere la polvere e aspirare spesso per alleviare potenziali agenti allergenici in casa. Restare in aree ben ventilate se si e’ esposti a fumo, vapori o agenti chimici. Impacchi freddi possono alleviare il dolore.

Se si sta sviluppando una congiuntivite giganto-papillare, probabilmente si e’ un portatore di lenti a contatto. E’ necessario che si smetta con l’utilizzo delle lenti, almeno per un po’ di tempo. Il proprio oculista potrebbe consigliare di passare ad un altro tipo di lenti a contatto, per prevenire l’insorgere di una nuova congiuntivite. Per esempio, si potrebbe aver bisogno di passare dalle lenti a contatto morbide a quelle a gas permeabile, o viceversa, o si potrebbe passare a lenti a contatto da cambiare piu’ spesso, da lenti a contatto tradizionali a quelle giornaliere monouso.

Medicazioni. Il medico di solito non prescrive medicinali per le congiuntiviti virali, perche’ queste vanno via da sole nel giro di qualche giorno. Le congiuntiviti batteriche vengono alleviate con gocce antibiotiche, mentre pillole o gocce antistaminiche aiutano a tenere sotto controllo i sintomi delle congiuntiviti allergiche. Per le congiuntiviti giganto-papillari il medico puo’ prescrivere gocce per ridurre l’infiammazione e il prurito.

Di solito, le congiuntiviti sono un’infezione minore dell’occhio, ma qualche volta possono svilupparsi in una condizione piu’ seria. Recarsi dall’oculista per una diagnosi prima di usare le gocce nella propria cassetta dei medicinali che si sono usate per precedenti infezioni o problemi degli occhi.

Prenota una visita

Compila il modulo seguente per prenotare una visita online, sarete contattati dal nostro personale per una conferma.

Share This